5 motivi per iniziare a pescare

5 motivi per iniziare a pescare

Perchè bisognerebbe iniziare a pescare? 🙂
Oggi ormai ci vengono offerte milioni di possibili attività, forse quasi troppe per gli anni che abbiamo a disposizione in una sola vita. Orientarsi non è affatto facile, le influenze della società sono forti e spesso ben delineate, ma una cosa bisogna tenerla bene a mente: bisogna  sempre seguire le proprie passioni! 
La pesca è difficile da decifrare. C’è chi la definisce una nobile arte, chi una forma di sostentamento, chi uno sport e chi un semplice passatempo. Ma non è così anche nel calcio e negli sport più comuni?
Se ci pensate bene il calcio c’è chi lo vive come un semplice sport da praticare con gli amici, chi lo segue soltanto alla TV e chi lo prende in maniera filosofica commentandolo o scrivendo articoli. Perchè la pesca dovrebbe essere diversa?

5 motivi per iniziare a pescare

La pesca non è di certo un’attività comune e praticata, ma ha un fattore fondamentale da tenere a mente ed è la natura! La natura nella pesca è parte fondamentale, risveglia in noi pescatori quel senso primitivo che ci accompagna durante le nostre uscite lungo i torrenti. Riscopriamo il piacere della semplicità e amplifichiamo i nostri sensi, vediamo quindi 5 buoni motivi per iniziare a pescare 😀 

  1. IL CONTATTO CON LA NATURA: Andare a pescare significa immergersi completamente nella natura. Imparare a muoversi in un ambiente ostile e non convenzionale, riconoscere i pericoli, fare attenzioni ai segnali che il bosco, l’acqua e gli animali ci danno. Vedere albe che emozionano più della cattura di un pesce.
  2. RISCOPRIRE UN LATO PRIMITIVO: Quando senti che nella pesca moderna c’è molta tecnica e molto studio non è una bugia, c’è molto di tutto questo nella pesca sportiva. Una cosa di cui sentirai parlar meno però è il lato primitivo che la pesca riesce ad tirare fuori da ognuno di noi. Quel lato istintivo che rimane troppo spesso recluso, ma che quando viene liberato ci fa sentire vivi. Ogni uomo ha un’istinto di sopravvivenza che lo obbliga a procacciarsi il cibo. La società di oggi però ci porta a privarcene, d’altronde ci sono i supermercati.
  3. SCOPRIRE POSTI UNICI: La pesca ci obbliga a frequentare dei corsi d’acqua e spesso non di facile accesso. Se è vero che anche nelle città passano i fiumi, è anche vero che l’istinto ci porterà a cercare dei posti più isolati. Quei posti lontani dai centri abitati, dove l’unico rumore sarà quello dell’acqua che scorre. Questi posti sono ignoti alla maggior parte della gente che non ha la fortuna di pescare e senz’ombra di dubbio sono dei  posti dal fascino incredibile.
  4. ATTIVITÀ FISICA: Un luogo comune che veleggia attorno alla pesca è che si tratti di un’attività sedentaria, cosiddetta “da vecchi”.
    Ti posso assicurare che non è così. La pesca è faticosa, si percorrono chilometri lungo i torrenti e i fiumi. Spesso sono infrascati, il che ci obbliga a saltare, arrampicarci e camminare nell’acqua controcorrente. Tutto questo oltre ai continui lanci che avvengono nella pesca a spinning e nella pesca a mosca. Come vedi la parte atletica c’è e il tuo corpo te ne sarà grato 😉
  5. UNO STILE DI VITA SANO: Pescare ci porta ad essere a stretto contatto con la natura, ad uscire di casa e muoverci. Questo sarebbe sufficiente per una vita sana, ma se ci aggiungiamo le emozioni la storia assume più fascino, non trovate?

Ti ho convinto?

Questi secondo me sono solo 5 dei motivi per cui dovresti iniziare a pescare. Come avrai notato, sono molto soggettivi e dettati dalla mia esperienza. Io ho avuto la fortuna di crescere pescando e lo auguro a tutti, ricordate che la pesca per voi ci sarà sempre. Ho sempre alternato alla pesca svariate attività ma nessuna è mai riuscita ad oscurare questo hobby. Magari non ci dedicavo il dovuto tempo, ma nei momenti meno belli mi rifugiavo in un torrente e nei momenti felici festeggiavo nei torrenti: questo basta per farmi capire che sono letteralmente innamorato della pesca! ♥ #freeyourAlphainstinct

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *