IL PESCATORE 3.0

IL PESCATORE 3.0

Siamo arrivati alla fine della rubrica “tipologie di pescatori” ed è giunto il momento del pescatore 3.0! 😀

Se non hai letto gli altri due articoli non preoccuparti, sei ancora in tempo, leggili! 😉
Il pescatore 1.0
Il pescatore 2.0

Bene, ora che hai scoperto le due macro categorie di pescatori è giunto il momento di parlarti della terza 😉

Il pescatore 3.0 si può descrivere come il pescatore di ultima generazione, un mix di pesca e tecnologia che segue una linea unica, quella della condivisione
Le nuove leve, invece di portarsi a casa i pesci, preferiscono portarsi a casa una bella foto da condividere con chi come loro ama la pesca.

Interessante vero?

Se sei un pescatore appartenente alle altre due categorie questo può sembrarti strano e puoi reagire in due modi:
o critichi ritenendola solo una moda del momento o finalmente cominci ad aprire la mente! 😀

Se la pesca in questi anni è cambiata in meglio, molto del merito lo hanno i pescatori 3.0.
A differenza di quello che pensano in molti non sono solo selfie, foto e parole. Con il loro modo di comunicare sono arrivati nelle case di tutti portando degli ideali quasi sempre in linea con una pesca sostenibile.
Per fare tutto ciò un ruolo fondamentale lo ha avuto il web.
Grazie al web e quindi ai social media tutto è diventato un divulgare di informazioni incredibile. Ci sono scambi di informazioni continui e tutto questo in tutto il mondo. Il modo di pescare è cambiato, i termini utilizzati si sono globalizzati e ormai anche nella pesca serve sapere l’inglese. Spesso si guarda oltreoceano, sono i primi ad avere ottime idee, sono i primi a lanciare prodotti innovativi e questo perchè sono più bravi?
Assolutamente no, ma sanno come comunicare in maniere efficiente!

La pesca, in passato, era una necessità per la sopravvivenza, ma ora non lo è più. Ora è diventata un vero Sport!
Prendere un pesce, fotografarlo e rilasciarlo è quanto di meglio si possa chiedere.
I pescatori 3.0 condividono gli spot di pesca e gioiscono nel vedere una trota marmorata catturata e rilasciata da un altro pescatore.

Ma andiamo nello specifico, chi sono questi pescatori 3.0?

Ci sono gli YouTuber, coloro che attraverso una videocamera riprendono le loro battute di pesca. Immortalando momenti e spesso emozioni.

Ci sono i Blogger, coloro che cercano di raccontare attraverso parole e immagini tutto quello che per loro è la pesca.

Ci sono poi gli amanti di Facebook, iscritti a tutti i gruppi relativi alla pesca, dove condividono pareri, fotografie e opinioni.

Queste a mio avviso sono le 3 grandi categorie in cui è identificabile il pescatore che condivide 😀

Io mi identifico in questa categoria: con il mio blog di pesca cerco di raccontare le mie emozioni, le mie avventure e le mie opinioni, condividendole con chi come me ama questo sport.
Voi in quale delle 3 vi identificate? Non siate timidi, scrivetelo nei commenti. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *