Il pescatore 2.0

Il pescatore 2.0

Dopo aver descritto il “pescatore 1.0” nella rubrica “Tipologie di pescatori”, andando in ordine non può che essere il momento di: il pescatore 2.0.

Scopriamo assieme di chi si tratta 😉

Se il pescatore 1.0 è una pescatore molto burbero, il 2.0 si è notevolmente evoluto. In questa categoria compaiono i così detti pescatori “old school” che hanno deciso di cavalcare l’onda della rivoluzione tecnologica 😀 Ovviamente non sono solo loro a far parte di questa mia personalissima categorizzazione di pescatori, ma sono nettamente la maggioranza quindi descriverò principalmente loro.

Bene, ci siamo, iniziamo! 

Nell’articolo precedente ho affermato che i pescatori 1.0 sono coloro che non si vorrebbero mai incontrare nelle battute di pesca e lo confermo tutt’ora. Quelli 2.0 invece, è sempre un piacere incontrarli. Si distinguono per la loro spontaneità e il loro essere molto “alla mano”, generalmente non seguono una linea di pensiero ben precisa ma sono molto camaleontici in relazione alla moda del momento e forse questo è uno dei pochi punti a loro sfavore. 

Quali tecniche preferiscono?

Riprendendo il punto precedente, le mode del momento sono le esche artificiali quindi per forza di cose le tecniche preferite dal pescatore 2.0 sono la pesca a spinning e la pesca a mosca

Praticano la pesca con grande sportività e sono grandi promotori del Catch and Release. Promuovono questa pratica principalmente sul web, nei svariati gruppi Facebook e sui numerosi forum. 
Solitamente sono dei veri amanti della natura e se ne prendono cura sensibilizzando anche i più giovani.Curano maniacalmente i social network non lasciando niente al caso.
Hanno profili da far invidia a chi con i social network ci lavora 😀

Personalmente amo questa categoria di pescatori perchè hanno una mente aperta, quelli bravi a pescare sono ben disponibili ad aiutare chi lo è un po’ meno e hanno sempre un’occhio di riguardo verso i giovani. Hanno capito che il futuro è in mano loro e fanno di tutto per provare a migliorarlo.
Dal pescatore 1.0, il pescatore 2.0 può essere visto come uno che ama mettersi in mostra e per niente umile, ma probabilmente questa visione è solo frutto della sua mente retrogada e limitata. Posso assicurare che i social media sono un ottimo mezzo per comunicare e sono totalmente democratici, quindi agli invidiosi non resta che farsene una ragione 😀

Bene, penso di aver descritto a grandi linee anche questa tipologia di pescatori. So che per molti le “categorizzazioni” possono non essere un modo carino per raccontare, ma che esistano è un dato di fatto quindi raccontarle con quella piccola vena ironica penso che non possa fare altro che bene 😉

Alla prossima categoria di pescatori e buon fine settimana! 😀

Ah, dimenticavo.. Ricordatevi di iscrivervi alla newsletter! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *