Poca acqua nei bacini trentini

Poca acqua nei bacini trentini

La poca acqua presente nei bacini trentini ormai è un dato di fatto. I laghi sono a livelli veramente bassi, come non si vedeva da anni. I torrenti sono sempre più asciutti, rendendo le condizioni di vita dei loro abitanti veramente difficili, figurarsi pescarci. E’ superfluo ed egoistico pensare alla pesca in questi frangenti. Sono molte le domande da porsi e da porre. Un inverno secco come quello appena passato può mettere in ginocchio un intero ecosistema?

Sempre più acqua viene richiesta dalle compagnie di energia elettrica. Colpa delle società che vogliono lucrare maggiormente su un bene primario e di estrema importanza? Certamente no. O meglio non in toto. Ad un servizio deve corrispondere per forza di cose una domanda, una domanda che è in continua crescita, di giorno in giorno e di anno in anno, con risultati inevitabilmente disastrosi. E’ troppo facile trovare sempre un capro espiatorio, dando la colpa sempre e comunque alle istituzioni. Fanno quello, non fanno quello, pensano ai loro interessi e bla bla bla. E noi? Noi cosa facciamo per trovare una soluzione a questo problema? Ci impegniamo affinchè il nostro contributo sia utile e reale invece che inutile ed astratto? Quanta acqua usiamo per reali necessità e quanta ne sprechiamo superfluamente? Ecco, forse è proprio questa la domanda che ogni individuo deve porsi.

Come vedete le domande sono molte e io non ho la risposta per risolvere i problemi. Ho una testa però, per pormele e per porle. Sono sicuro che per cercare di risolvere un problema così vasto bisogna partire prima dalle piccole cose e poi passare a quelle più importanti. Guardare se stessi è il miglior modo per capire e farsi poi capire. 

Ogni pescatore vorrebbe pescare con livelli di acqua perfetti, in un’ambiente incontaminato e pieno di pesci stupendi, ma quanti sono quelli che hanno a cura l’acqua che usano in casa, non lasciano sporcizia in terra, raccolgono i rifiuti degli altri e rilasciano il pesce pescato? POCHI! 

Finalmente oggi piove e anche nei prossimi giorni le perturbazioni dovrebbero continuare. Speriamo sia realmente così.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *